Mastoplastica Additiva Ciciliano

Mastoplastica Additiva Ciciliano: il Chirurgo Estetico Tambasco effettua interventi di Liposcultura, liposuzione, mastoplastica additiva e correttiva, blefaroplastica e tutti gli interventi chirurgici volti al benessere e alla bellezzaa Roma.

I nosti maggiori servizi per Mastoplastica Additiva Ciciliano

Mastoplastica Additiva Ciciliano - Chirurgo Estetico: a Ciciliano. Contattaci ora per avere tutte le informazioni inerenti a Mastoplastica Additiva Ciciliano, risponderemo il prima possibile.

Richiedi il preventivo per Mastoplastica Additiva Ciciliano

"*" indica i campi obbligatori

Nome*
Si legga l'informativa sulla privacy*

 

Chirurgo Estetico: Mastoplastica Additiva

Ciciliano - Chirurgo Estetico: Mastoplastica Additiva a CicilianoCiciliano – Chirurgo Estetico: Mastoplastica Additiva a Ciciliano

Mastoplastica Additiva Ciciliano

  • Mastoplastica Additiva Seno Ciciliano
  • Mastoplastica Additiva al Seno Ciciliano
  • Mastoplastica Additiva Protesi al Seno Ciciliano
  • Mastoplastica Additiva Riduttiva Ciciliano
  • Mastoplastica Additiva Correttiva Ciciliano
  • Mastoplastica Additiva Rassodante Ciciliano
  • Mastoplastica Additiva Costi Ciciliano
  • Mastoplastica Additiva Prezzi Ciciliano

 

SCRIVICI

Chirurgo Estetico: Interventi di Mastoplastica Additiva

Interventi di Mastoplastica Additiva Ciciliano

  • Interventi di Mastoplastica Additiva Seno Ciciliano
  • Interventi di Mastoplastica Additiva al Seno Ciciliano
  • Interventi di Mastoplastica Additiva Protesi al Seno Ciciliano
  • Interventi di Mastoplastica Additiva Riduttiva Ciciliano
  • Interventi di Mastoplastica Additiva Correttiva Ciciliano
  • Interventi di Mastoplastica Additiva Rassodante Ciciliano
  • Interventi di Mastoplastica Additiva Costi Ciciliano
  • Interventi di Mastoplastica Additiva Prezzi Ciciliano

 

SCRIVICI

Maggiori informazioni per Mastoplastica Additiva Ciciliano

Come aumentare il volume del seno: la procedura chirurgica

La procedura per aumentare il volume del seno si chiama Mastoplastica Additiva Ciciliano e prevede che vengano applicate delle protesi artificiali per arrivare al risultato desiderato.

Ci sono diverse modalità di applicazione delle protesi, le quali si possono differenziare per diversi fattori.

Quando intervenire

Si intervenire per aumentare il volume del seno quando questo piccolo.

Se la paziente non si vede bella e femminile, si può pensare di aumentare il volume del seno tramite questa procedura.

L’aumento del seno resta l’intervento di chirurgia estetica più richiesto in assoluto perché moltissime donne non sono contente dell’attuale aspetto del loro seno, segno indiscusso di femminilità e sensualità.

Si consiglia un intervento di Mastoplastica Additiva Ciciliano quando le due mammelle non sono simmetriche.

Ci sono diversi casi congeniti che presentano un seno più piccolo dell’altro.

Spesso la differenza è impercettibile, ma può essere che la differenza sia tale da creare un complesso.

Se la differenza è notabile, si interviene chirurgicamente per correggere questo inestetismo.

L’asimmetria tra le due mammelle può però essere anche provocata da un trauma.

Per eliminare delle cellule cancerogene, si può procedere con la mastectomia.

Esiste anche la mastectomia preventiva che prevede di asportare le due mammelle per prevenire ogni tipo di rischio tumorale, soprattutto in soggetti molto predisposti.

In tale caso, si procede poi con l’applicazione delle protesi per risolvere la mancanza della o delle mammelle.

Va però detto che un seno piccolo non va sempre operato poiché può essere bello e armonioso così com’è.

Anzi, ci sono molte donne che si fanno ridurre il seno perché è anche più pratico.

Oggi le modelle di alta moda spesso hanno un seno inesistente e ciò è notoriamente apprezzato nel fashion system.

Chi desidera un look più androgino, avrà un seno più piccolo.

È solo questione di punti di vista, tutti sono altrettanto validi.

Una donna può ugualmente essere bellissima e femminile anche se ha il seno piccolo

La posizione della protesi

Oggi le protesi al seno vengono messe sempre sotto la ghiandola mammaria.

Questo capita per permettere esami alla mammella come la mammografia e, eventualmente, l’allattamento.

Il chirurgo che esegue la Mastoplastica Additiva Ciciliano deve scegliere se posizionarle sopra o sotto il muscolo grande pettorale.

Non è esattamente la stessa cosa perché ci sono delle implicazioni differenti.

Se la protesi viene messa sopra al muscolo, il seno sembrerà molto naturale, muovendosi proprio quello naturale a ogni sollecitazione.

Il problema è che stando sopra al muscolo, si possono notare i bordi della protesi e l’effetto non è certo dei più belli.

In alternativa, la protesi può esser messa sotto al muscolo.

Questo però non fa muovere il seno che resta piuttosto fermo, senza avere un tocco naturale.

Viene scelta questa opzione perché in tale maniera i bordi della protesi vengono del tutto nascosti e celati per un effetto migliore.

La scelta di dove posizionare la protesi è un processo delicato che dipende da diversi fattori come la quantità di pelle presente e soprattutto la misura delle protesi scelta.

I tipi di protesi

Le portesi per aumentare il volume del seno si possono dividere in base alla loro forma oppure in base al materiale usato per riempirle.

Quando si parla di forma delle protesi si possono aver protesi a forma di goccia, dette anche anatomiche.

In questo caso, le protesi sono un po’ “a pera” cioè più voluminose alla base rispetto alla cima.

È una forma cosiddetta anatomica perché il seno naturale assume questa forma.

Esistono però anche protesi tonde, cioè uniformi per un effetto diverso.

Questa tipologia può essere utilizzata liberamente ma può esserci un effetto meno naturale che svela di aver rifatto il seno.

Per la Mastoplastica Additiva Ciciliano le protesi possono essere realizzate di diversi materiali.

L’involucro esterno è fatto di silicone.

La superficie può essere liscia oppure più ruvida.

Lasciando da parte le differenze dell’involucro che non creano particolari differenze, ci si concentra sul prodotto che riempie la protesi.

Oggi si usano moltissimo le protesi in gel di silicone, una volta si usava solo silicone ma si è notato che il gel ha una maggiore somiglianza alla vista e al tatto con il tessuto adiposo naturale del seno.

Il gel di silicone è anche più sicuro in caso di rottura.

Il gel ha una consistenza variabile, infatti si può decidere se preferire una mammella artificiale più o meno densa.

In altri casi, le protesi vengono riempite con soluzione fisiologica.

È il prodotto più sicuro che ci sia in caso ii rottura perché biocompatibile.

La sua consistenza però è meno perfetta, nonostante anche in questo caso si possa decidere il grado di densità.

Oggi sul mercato iniziano ad esser usate anche protesi in poliuretano, un prodotto plastico che assicura buoni risultati, molto naturali.

La tecnica di inserimento

Per eseguire l’aumento di volume del seno, possono esserci diverse tecniche tra cui il chirurgo sceglierà in base alle valutazioni fatte.

La protesi può essere inserita in diversi puti.

Anzitutto, si può usare il cavo ascellare per inserire la protesi.

È un sistema molto usto perché permette di lasciare intatta la zona del seno, senza alcun’incisione.

L a cicatrice si troverà nell’ascella, zona molto nascosta.

Le pieghe naturali della pelle nasconderanno al meglio la piccola cicatrice per un effetto super naturale.

In altri casi, la protesi viene inserita da sotto la mammella perticando una piccola incisione a forma di mezza luna, seguendo la piega della pelle.

Anche in questo caso, si sfrutta la piega tra il torace e il seno per piazzare la cicatrice.

È un punto che la nasconde benissimo ma va detto che da sdraiati si può notare il punto in cui vien inserita la protesi, ma non c’è da preoccuparsi dato che la tecnica con si applicano i punti permette di avere cicatrici invisibili. Un’altra tecnica per la Mastoplastica Additiva Ciciliano prevede di inserire la protesi dalla parte inferiore del capezzolo.

Anche in questo caso, il risultato è naturale e la cicatrice è davvero minima.

Questa viene posizionata apposta nella parte inferiore del capezzolo dove la pelle più scura rende il segno impercettibile.


Link utili per Mastoplastica Additiva Ciciliano

Leggi anche: Blefaroplastica Roma , Chirurgia Estetica Roma , Lipofiling Roma , Liposcultura Roma , Mastoplastica Additiva Roma , Vaser Lipo , Leggi di più sulla chirurgia estetica su Wikipedia, Contatti per Mastoplastica Additiva Ciciliano

Liposuzione Roma: il Chirurgo Estetico Tambasco effettua interventi di Liposcultura, liposuzione, mastoplastica additiva e correttiva, blefaroplastica e tutti gli interventi chirurgici volti al benessere e alla bellezzaa Roma.

Mastoplastica Additiva Ciciliano

a partire da € 500
9.1

Blefaroplastica

9.0/10

Chirurgia Estetica

9.6/10

Lipofiling

8.7/10

Liposcultura

9.5/10

Mastoplastica Additiva

8.6/10

Pros

  • Risultati Duraturi
  • Risultati Naturali
  • Miglioramento dell'aspetto complessivo della persona
  • Miglioramento del benessere psicofisico della persona